Ai tuoi fedeli, Signore, la vita non è tolta, ma trasformata. Sussidio dell'Ufficio liturgico di Roma sulla preghiera per i nostri morti e la visita al cimitero

- Scritto da Redazione de Gliscritti: 02 /11 /2011 - 15:15 pm | Permalink
- Segnala questo articolo:
These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • email
  • Facebook
  • Google
  • Twitter

Mettiamo a disoposizione anche sul nostro sito un sussidio preparato dall'Ufficio liturgico della diocesi di Roma: Ai tuoi fedeli, Signore, la vita non è morta, ma trasformata.

Il Centro cultrale Gli scritti (21/10/2011)

Sussidio dell'Ufficio liturgico di Roma sulla preghiera per i nostri morti e la visita al cimitero:

Clicca sull'immagine per aprire il file pdf (piu' adatto per la stampa)

immagine