Il parroco: un padre

- Scritto da Redazione de Gliscritti: 22 /01 /2007 - 00:45 am | Permalink
- Segnala questo articolo:
These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • email
  • Facebook
  • Google
  • Twitter

Dice un capranicense, mentre afferma che è bene che un parroco resti a lungo in una parrocchia e non sia spostato frequentemente: "Il parroco è molto più simile ad un padre, che ad un santo o ad un profeta. Se è anche gli altri due, meglio, ma non è questo l'essenziale. La sua caratteristica peculiare è quella di essere simile ad un padre".