Zygmunt Bauman è superato da un pezzo: la situazione non è liquida, è gassosa. Breve nota di Andrea Lonardo

- Scritto da Redazione de Gliscritti: 24 /12 /2016 - 18:49 pm | Permalink
- Tag usati: ,
- Segnala questo articolo:
These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • email
  • Facebook
  • Google
  • Twitter

Riprendiamo sul nostro sito una breve nota di Andrea Lonardo.

Il Centro culturale Gli sritti (25/12/2016)

“Zygmunt Bauman continua a ripetere affermazioni superate da un pezzo: la situazione attuale non è liquida, è gassosa”. Così don Fabio esclama con grande adesione al presente, rifuggendo dalle mode degli “intellettuali” che si sentono à la page perché ripetono slogan orecchiati da altri.

La sua analisi spietata colpisce al cuore e descrive le nebulose del pensiero. I liquidi hanno comunque una loro consistenza diversa e più afferrabile dello stato gassoso.

Ebbeno lo stato liquido non è quello del nostro tempo.

Eppure questa inconsitenza gassosa di ogni posizione sta generando un ritorno al reale. La situazione sta cambiando e anche la risposta che I Dieci comandamenti ricevono in Italia e l’attenzione che suscitano dicono un rinnovato, anche se non colto dai media, interesse per la realtà e la consistenza.