Odio questi telefoni, penso siano letali per lo sviluppo dei giovani: ti localizzano, sono progettati per creare dipendenza... come se un'intera società, un governo e un'istituzione privata mi dicessero: "A 14 anni tuo figlio deve assumere eroina” (da Zadie Smith)

- Scritto da Redazione de Gliscritti: 27 /02 /2020 - 22:57 pm | Permalink
- Tag usati: ,
- Segnala questo articolo:
These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • email
  • Facebook
  • Google
  • Twitter

Da Zadie Smith, intervista di Luca Mastrantonio, il Corriere della Sera, Sette, 21.02.2020 (non è stato possibile verificare la fonte della citazione)

Passerò per luddista, ma sapere che prima o poi, attorno ai 13/14 anni [ah, ottimista! nota di F.F.], dovrò dare ai miei figli degli smartphone mi fa imbestialire. Ora resisto, ma non c'è via di uscita, sarebbero emarginati dal sistema scolastico e poi universitario. Odio questi telefoni, penso siano letali per lo sviluppo dei giovani: ti localizzano, sono progettati per creare dipendenza... come se un'intera società, un governo e un'istituzione privata mi dicessero: "A 14 anni tuo figlio deve assumere eroina, tutti sono dipendenti dall'eroina." Lo trovo vergognoso! Ma non ho scelta ed è lesivo della mia libertà.