Metafora inconsapevole di un sacramento: mangiare un’idea (da Giorgio Gaber)

- Scritto da Redazione de Gliscritti: 03 /08 /2011 - 10:53 am | Permalink
- Segnala questo articolo:
These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • email
  • Facebook
  • Google
  • Twitter

da Giorgio Gaber, Un’idea

Un'idea, un concetto, un'idea
finché resta un'idea è soltanto un'astrazione
se potessi mangiare un'idea
avrei fatto la mia rivoluzione.