Uomo e donna: all'universo non importa niente dei popoli e delle nazioni. L'universo sa soltanto che senza due corpi differenti e due pensieri differenti non c'è futuro (da Giorgio Gaber)

- Scritto da Redazione de Gliscritti: 14 /03 /2012 - 16:15 pm | Permalink
- Segnala questo articolo:
These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • email
  • Facebook
  • Google
  • Twitter

da Giorgio Gaber, Secondo me la donna (Gaber 96-97) 

Secondo me la donna e l'uomo sono destinati a rimanere assolutamente differenti e, contrariamente a molti, io credo che sia necessario mantenerle, se non addirittura esaltarle, queste differenze.
Perché è proprio da questo incontro-scontro tra un uomo e una donna che si muove l'universo intero. All'universo non importa niente dei popoli e delle nazioni. L'universo sa soltanto che senza due corpi differenti e due pensieri differenti non c'è futuro.